TEATRO ALLA SCALA, MILANO 11 SET 1959
STUDIO REMASTERED 2014
3CD 0825646340804 – DIGITAL

Ponchielli: La Gioconda

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO ALLA SCALA DI MILANO
ANTONINO VOTTO

La seconda incisione in studio de La Gioconda fu realizzata nel 1959, sei anni dopo le ultime recite teatrali nel ruolo che nel 1947 aveva costituito il suo debutto italiano (all’Arena di Verona). La registrazione giunse in un punto cruciale della vita della Callas – quando la sua relazione con Aristotele Onassis la portò a separarsi dal marito, Giovanni Battista Meneghini. Scrivendo su Gramophone nel 1960, Philip Hope-Wallace affermò: “non riesco a immaginare che qualcun’altra riesca a tirare fuori qualcosa di più da questo personaggio… l’effetto complessivo è affascinante”. Assieme alla Callas ascoltiamo due giovani cantanti italiani destinati a grandi carriere: il mezzosoprano Fiorenza Cossotto come Laura, la sua rivale, e, nei panni del sinistro Barnaba, il baritono Piero Cappuccilli.


LA GIOCONDA: MARIA CALLAS


LAURA ADORNO: FIORENZA COSSOTTO


LA CIECA: IRENE COMPANEEZ


ALVISE BADOERO: IVO VINCO


ENZO GRIMALDO: PIER MIRANDA FERRARO


BARNABA: PIERO CAPPUCCILLI


ZUÀNE: LEONARDO MONREALE


UN CANTORE/UN PILOTA: CARLO FORTI


ISÈPO/PRIMA VOCE LONTANA: ALDO BIFFI


UN BARNABOTTO: BONALDO GIAIOTTI