PALACIO DE BELLAS ARTES, MÉXICO 03 LUG 1951
LIVE REMASTERED 2017
2 CD 0190295844509 – DIGITAL

Verdi: Aida

ORQUESTA Y CORO DEL PALACIO DE BELLAS ARTES, MÉXICO
OLIVIERO DE FABRITIIS

Aida giocò un importante ruolo nei primi anni di carriera della Callas, e nel 1950 ne segnò il debutto alla Scala di Milano, il teatro di cui presto divenne la primadonna. Lo stesso anno cantò il ruolo della principessa etiope a Città del Messico, quasi suscitando il delirio nel pubblico (e rabbia nel tenore, assai competitivo, che cantava Radamès), aggiungendo un sontuoso mi bemolle sovracuto alla fine della scena del trionfo, che conclude il secondo atto dell’opera. E l’anno dopo, ritornata in Messico, ripeté l’impresa: ed è l’occasione di questa registrazione. Stavolta Radames era interpretato dal celebre tenore eroico Mario del Monaco, il mezzosoprano messicano Oralia Domínguez fu una sontuosa Amneris e Giuseppe Taddei, uno dei principali baritoni italiani dell’epoca, un potente Amonasro.


AIDA: MARIA CALLAS


RADAMÈS: MARIO DEL MONACO


AMNERIS: ORALIA DOMÍNGUEZ


AMONASRO: GIUSEPPE TADDEI


RAMFIS: ROBERTO SILVA


IL RE D’EGITTO – THE KING OF EGYPT: IGNACIO RUFFINO


UNA SACERDOTESSA – A PRIESTESS: ROSA RODRÍGUEZ


UN MESSAGGERO – A MESSENGER: CARLOS SAGARMINAGA