TEATRO ALLA SCALA, MILANO 09 SET 1956
STUDIO REMASTERED 2014
2CD 0825646340873 – DIGITAL

Verdi: Un ballo in maschera

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO ALLA SCALA DI MILANO
ANTONINO VOTTO

Il debutto in palcoscenico della Callas nel Ballo in maschera di Verdi fu alla Scala nel 1957, un anno in cui cantò anche, a Milano, La sonnambula e Anna Bolena. E come in questa incisione realizzata l’anno prima, il suo partner nel più esaltante duetto fra tenore e soprano scritto da Verdi (nel secondo atto) fu Giuseppe di Stefano. Fu anche l’ultima volta che la Callas e di Stefano apparvero insieme in un’opera, anche se si ritrovarono negli anni Settanta per la regia dei Vespri siciliani a Torino e per una serie di concerti in Europa, negli Stati Uniti, in Canada, nella Corea del Sud ed in Giappone. Gramophone definì questa incisione del Ballo come “una delle più convincenti interpretazioni della Callas”.


AMELIA: MARIA CALLAS


RICCARDO: GIUSEPPE DI STEFANO


RENATO: TITO GOBBI


ULRICA: FEDORA BARBIERI


OSCAR: EUGENIA RATTI


SILVANO: EZIO GIORDANO


SAMUEL: SILVIO MAIONICA


TOM: NICOLA ZACCARIA


UN GIUDICE/UN SERVO: RENATO ERCOLANI